recupero e riqualificazione di Contrada Monaco Bagheria

Inserito da il 11 marzo 2004

CONSULENZA AL PROGETTO DI RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE DI CONTRADA MONACO – BAGHERIA (PA) – 2004 – CONSULENZA

veduta volo d'uccello tagliata

Il progetto è volto ad integrare i progetti di sviluppo urbanistico articolato in un contratto di quartiere avviato dal Comune di Bagheria per la zona detta “Fossa Monaco” con il nostro progetto vincitore del concorso Europan VII, che aveva per oggetto la progettazione delle stesse aree.

Fra il progetto di concorso e la programmazione urbanistica attuativa del comune si creavano delle sovrapposizioni e delle interferenze, che questo progetto di consulenza si propone di saldare in un’unica soluzione.

L’idea guida del progetto è quella di legare le nuove costruzioni previste dal piano comunale con il progetto del parco previsto dal bando di concorso.

La gran parte della cubatura prevista era con i contratti di quartiere affidata alla progettazione privata, la nostra proposta progettuale prevedeva, lasciando inalterata la cubatura prevista e l’ingombro planivolumetrico dell’intervento privato, il ridisegno di tutti i basamenti degli edifici che si trasformano in ragione del loro rapporto con il parco.

La parte basamentale degli edifici viene cosi a definirsi come una serie di piani inclinati connotati da una forte presenza plastica, analoghi a delle zolle tettoniche e a terreni inclinati.

Con questa scelta architettonica, le zone di più delicata frizione fra natura e costruito, i basamenti degli edifici di nuova costruzione, vengono a lasciare dei varchi di rapporto fra città e spazi naturali del parco e arricchiscono le nuove edificazioni di spazio pubblico verde a servizio delle funzioni commerciali, uffici e residenza previste.

planimetrie relaz  tav-1  tav-2  bagheriacons copia

PROGETTO DI:

E. Avallone, S. Orsi, G. Pierluisi, A. Sciolari, G.Forte

– committente: .Comune di Bagheria

Comments are closed.