meno è più 2

Inserito da il 1 Settembre 2007

CONCORSO INTERNAZIONALE DI PROGETTAZIONE A PROCEDURA RISTRETTA  “MENO È PIÙ 2”, SERVIZI E SPAZI PUBBLICI IN ROMA NEI PROGRAMMI DI TRASFORMAZIONE URBANISTICA DI CUI ALLA DELIBERA DI C.C. N° 53 DEL 28/03/03 – TOR MARANCIA – AREA DEL DIVINO AMORE – 2007 – PROGETTO 3° CLASSIFICATO

copertina

Abbiamo cercato di immaginare un progetto “dolce”…

Si, può sembrare strano questo aggettivo per un edificio, può sembrare incongruo e generico per definire degli spazi urbani, eppure siamo convinti che “dolce” sia l’aggettivo più adatto al tema del concorso…

Forse questo aggettivo si rafforza e specifica aggiungendone altri due che separati, anche loro possono sembrare impropri, e sono: “condiviso” e “molteplice”…

Lo spazio che abbiamo progettato vuole essere dolce, condiviso e molteplice.
Partiamo dal molteplice che è evidente quando si pensa agli spazi urbani contemporanei, infatti la differenza tra le parti, l’incidenza di frammenti sociali e figurativi diversi sembra essere una delle caratteristiche peculiari delle nostre città.

Il molteplice serve anche a individuare uno spazio città che accoglie le differenze delle diverse culture che lo abitano.

Alla molteplicità, in una prospettiva civile di convivenza fa da contrappunto la condivisione, intesa come atto politico e sociale. Solo con la condivisione è pensabile un’integrazione e un futuro che individui altri modi di esistenza. Condividere, condiviso, significa abbassare le difese e integrare i propri modi con quelli degli altri, significa perdere un po’ di sé per ritrovarlo nei modi altrui…

leggi…

schizzo-1 tav_2 tav_3 tav_4

flessibilità spazi all'aperto vista01 vista02

PROGETTO: E. Avallone, G. Forte, S. Orsi, G. Pierluisi, A. Sciolari

CONSULENTE PER GLI ASPETTI IMPIANTISTICI E STRUTTURALI: M. Musmeci

CONSULENTE PER GLI ASPETTI PAESAGGISTICI: M. Fegiz

CONSULENTE PER GLI ASPETTI PEDAGOGICI DEGLI SPAZI DIDATTICI: A.M. Speranza

CON: S. Sorgi, M. Guarini, R. Al Chaar

ENTE BANDITORE: Comune di Roma – Assessorato alle Politiche della Programmazione e Pianificazione del Territorio – Roma Capitale – Dipartimento VI – U.O. 11 – Interventi di Qualità

IMPORTO OPERE: € 5.272.188,00

Comments are closed.